Coriano - Foto: Archivio della Provincia Fortezza di Montefiore - Foto: Mosconi Montescudo, Trarivi - Foto: Mosconi Rimini, darsena - Archivio delle Provincia Salita di Montescudo
FerrettiSport.com la vacanza sportiva Percorsi 03 Coriano Montescudo

03 Coriano Montescudo

Questo percorso, lungo 46,5 Km e con 671 metri di dislivello, può essere usato comedefaticamento tra due giornate di allenamento intenso, poiché non presenta picchi di salita particolarmente lunghi.

Si parte dall’Hotel Ferretti uscendo dalla città, passando sul retro del Centro Commerciale Le Befane fino a Via Coriano. Imboccata la via, una lunga strada non molto trafficata e che conta un solo semaforo, la si segue fino all’omonima cittàdina.
Si percorre un tratto di strada ideale per essere percorso in agilità, anche lungo la salita non troppo ripida e dopo due rotonde passa per il piccolo centro di Coriano (città natale di Marco Simoncelli il pilota di MotoGp).

Dopo un tratto di pavé, uscendo dal paese inizia un divertente sali scendi fino ad arrivare alla sommità della collina dove si attesta il borgo di case di Croce.

Salita Croce
 

Dettaglio salita di Croce m.205 slm

Dislivello 190 metri in 5,5Km pendenza media 3,8% pendenza max 10% tempo ascesa 14m

All’ennesima rotonda nella quale si scende sulla sinistra, per l’unico tratto pericoloso ditutto il percorso perché molto ripido, si toccano infatti i 70 km/h con facilità. La strada termina sul fondovalle del fiume Conca e nella parte opposta della vallata si può ammirare la splendida fortezza di Montefiore Conca.

Si imbocca la strada in direzione monte, percorso che sale con pendenze lievi e che si segue in direzione della splendida Montescudo, altra rocca dei Malatesta,  vera terrazza sulla vallata con uno dei panorami più scenici del circondario. La salita è lunga circa 4.5 km, di cui l’unico tratto impegnativo sono qualche centinaio di metri nel tratto finale.

Salita Montescudo
 

Dettaglio salita di Montescudo m.395 slm

Dislivello 350 metri in 5,7 Km pendenza media 7,2 % pendenza max 22,5 % tempo ascesa 20m

In cima, ai piedi di Montescudo,si può tirare un respiro e fare rifornimento di acqua presso la fontanella posta nei pressi del distributore di benzina.

Ripartendo si segue per Trarivi per arrivare ad Ospedaletto, lungo una discesa panoramica molto divertente e ben asfaltata, larga a sufficienza per scendere in sicurezza proseguendo per Rimini.

L’ultimo sacrificio è richiesto in zona Gaiofana, sulla destra si imbocca una salita con una pendenza del 14%,molto impegnativa, anche se breve,  che ci porta fino a San Lorenzo in Coreggiano.

Dalla cima della salita, sulla sinistra, parte una strada secondaria che passa per verdi colline, costeggiata di alberi secolari e che sfiora la famosa Villa Des Verges (storica e splendida residenza neoclassica riminese) e che permette la visione panoramica su una parte di Rimini.

Al bivio svoltiamo verso Rimini per concludere il percorso e tornare in Hotel per il meritato relax e defaticamento.

center
Info Percorso
Dati Tecnici
Lunghezza
46,5 Km
Altezza Massima
395 m
Dislivello Totale
671 m
Durata
2 h
Pendenza Max
22,2 %
Valutazione
Track Rank
Divertimento
Paesaggio
Condizione
Tecnica

Richiedi Info

Richiedi Info